Google+ Followers

venerdì 19 aprile 2013

She writes love on her arms.

IO (non) MI AMO.

IO (non) MI AMO.

IO (non) MI AMO.

IO (non) MI AMO.

IO (non) MI AMO.  


La cosa che a volte mi fa sorridere è che io, potrei farmi del male con QUALSIASI cosa. Io come tanti/e altri/e, sia chiaro. Ad esempio, una pinzetta per sopracciglia. Che adorabile aggeggio. Serve per farsi belle. Io mi sono fatta bella diverse volte. Ho abbellito il mio braccio e la mia spalla sinistra e il mio addome.

Potrei farmi del male anche in una stanza vuota. Tipo colpendomi ripetutamente, che ne so, una spalla fino a far venire un ematoma gigantesco. Potrei graffiarmi. Infilarmi 3 o 4 dita in gola fino a strozzarmi o a farmi uscire sangue (come è successo diversi anni fa).


E' così che mi sento. Che cosa spietata e macabra.


C'è  una canzone di Vasco Brondi, quello de "Le Luci Della Centrale Elettrica" che mi fa pensare a come sono io. In pochi la capiranno, in pochi si rivedranno in questo testo.

Piromani

Incendiere farfalle meccaniche, le rose lisergiche,
i nostri pochi orgasmi,
ti ricordi dei combattimenti
fra i cigni finti?
E delle sere a sbranarsi?
E delle sere a strafarsi?

Con me non devi essere niente.
Con me non devi essere niente.

Venere del mio intestino tenue
quando dormo guido piano
non ti preoccupare.
Venere del mio intestino tenue
non riesco a digerire.

Con me non devi essere niente.
Con me non devi essere niente.

E stavi diventando blu.
Anche tu.
I tuoi insulti,
i tuoi fiori finti.
le siringhe disinfettate
coi nostri occhi di criptonite.

Andiamo vedere le luci della centrale elettriche.

Andiamo a vedere le luci della centrale a turbogas.

E tornino a scoppiare a ridere
le nostre madonne bulimiche.
E tornino a crepare - ma dal ridere - le nostre madonne anoressiche.

Incendiere farfalle meccaniche,
le rose lisergiche, i nostri pochi orgasmi,
ti ricordi dei combattimenti tra i cigni finti?
E delle sere a sbranarsi?
E delle sere a strafarsi?

Addio fottiti, ma aspettami.
Addio fottiti, ma aspettami.

E andiamo a vedere le luci
della centrale della centrale elettrica!
Andiamo a vedere i colori delle ciminiere
dall'alto dei nostri elicotteri immaginari,
andiamo a dare fuoco ai tramonti
e alle macchine parcheggiate male,
ad assaltare ancora i cieli
e farci sconfiggere e a finire suoi telegiornali,
foto in bianco e nero delle nostre facce stravolte sui quotidiani locali
andiamo a vedere i canteri delle case popolari dai finestrini dei treni ad alta velocità
trasformiamo questa città in un'altra cazzo di città!!!

Andiamo a vedere le luci (andiamo a vedere le luci) della centrale elettrica (della centrale elettrica!)

Andiamo a vedere le luci (andiamo a vedere le luci)
della centrale a turbogas!(della centrale a turbogas!)

E tornino a scoppiare a ridere le nostre madonne bulimiche.
E tornino a crepare - ma dal ridere - le nostre madonne anoressiche (le tue fotomodelle, le tue fotomodelle, le tue fotomodelle, le tue fottute fotomodelle...).

 Pezzo di diario del giorno 24/02/2011:

"E mi stanno riprendendo le mie tendenze auto-distruttive. Tipo che la prossima volta vorrei provare con una lametta vera, in un punto poco visibile magari. Non dev'essere difficile, basta essere rapidi e decisi."

PERCHE'? Perchè tutto questo? Perchè mi odio così tanto?


Aiuto, qualcuno mi aiuti per favore.

Voglio scrivermi "amore" sulle braccia.


  • LOVE.
  • LOVE.
  • LOVE.

5 commenti:

  1. Quella canzone rispecchia tanto anche me, l'adoro!!
    Amati, Amati , Amati.
    Non odiarti, non ne hai motivo..sei una ragazza splendida da quel che ho letto. Forza su, ti seguo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lya!
      Il nome che hai sul blog è uno dei soprannomi che mi hanno dato alcuni amici tempo fa, mi piace molto! :)

      Grazie ancora, sono contenta che hai commentato... Bacioni :*

      Elimina
  2. :) un bacione anche a te :**

    RispondiElimina
  3. io prendo un gessetto colorato e scrivo la parola 'amore'sulle tue ferite..sulle tue lacrime trattenute...sui tuoi sorrisi smorzati..sulle tue lacrime trattenute..
    e vi disegno sopra un arcobaleno..
    trova l'inizio..porta fortuna..

    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Solo questo...
      Vi adoro tutte ragazze <3

      Elimina