Google+ Followers

lunedì 22 luglio 2013

-9

Mancano 9 giorni alla partenza. Solo 9. Pochissimi. Sono felice contenta e in ansia allo stesso tempo.

Mamma non vuole farmi mettere in valigia le lamette per depilarmi.

A questo punto della mia vita, ho 3 opzioni:

1- Stare bene
2- Stare male
3- Stare mediamente bene

La terza è palesemente la più equilibrata. Però... C'è un però. Stare male, ha il suo fascino. Il suo ammaliante senso dell'orrido. E' potenza, coraggio, crudeltà. Una persona che sta male fa male a tutti, fa male a se stessa.
Non so come reagirei se dovessi tornare a tagliarmi. Non lo so proprio. La sera in cui ho salutato la mia migliore amica per l'ultima volta volevo farlo. Ma proprio tanto. Volevo farmi tanti tagli profondi. Ma ho resistito. Ce l'ho fatta.

Una cosa che ho capito solo qualche giorno fa è che LA VITA E' SACRA. Non dobbiamo sprecarla. Dobbiamo trattarla bene. E mentre riflettevo su questa cosa pensavo alle mie cicatrici. Che non se ne andranno mai, in questa vita. Rimarranno lì a ricordarmi cos'ero e cosa posso continuare ad essere.

Ho pensato che se dovessi resistere all'anoressia e all'autolesionismo, potrei cadere nella bulimia. Malattia a me familiare ma non così tanto. Non sono mai riuscita a vomitare di proposito. Ma potrei farlo. La mente è imprevedibile. Ma spero che non accada.

Una frase che mi ha aiutato molto ultimamente è stata questa:

Il passato è solo storia. E una volta che avrai capito questo, non c'è niente che possa fermarti.
 Sì, infatti. Tutta sta nel capirlo.

6 commenti:

  1. Sono felice che sei riuscita a capire quanto la vita sia importante.
    Anche io sono piena di cicatrici che non andranno mai via.. Ma noi non siamo le nostre cicatrici, siamo molto di più.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, grazie per il commento cara..
      Un bacio

      Elimina
  2. Sì la vita è un dono, e noi tendiamo a non vedere questa cosa perché la testa nn ce lo permette, così come non riusciamo a capire che la salute è una sola, e se giochiamo con essa è pericoloso.
    Secondo me andrà bene
    Coraggio
    Stai facendo una cosa fantastica
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la forza che mi trasmetti in ogni commento...
      Ti abbraccio

      Elimina
  3. hai scritto sono felice..e l'hai sbarrato.
    non avere paura di esserlo..
    non pensare a cosa potresti essere..in negativo..
    pensa a cosa sei..
    una ragazza che resiste agli impulsi di tagliarsi..che sta cercando il suo equilibrio e che prova a dire 'sono felice'..
    parti da questi presupposti..e mira a consolidarli..

    ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei molto saggia.. Ci provo, grazie..
      Un abbraccio forte anche a te

      Elimina